Ecco gli xenobot, i primi robot fatti di cellule viventi

Un gruppo di ricercatori statunitensi ha assemblato cellule di embrioni di rana in una struttura in grado di muoversi autonomamente, autoripararsi e anche trasportare un piccolo carico. Le applicazioni potrebbero essere numerose, dalla raccolta delle microplastiche alla pulizia dei vasi sanguigni

 

 

 

 

https://www.lescienze.it/news/2020/01/15/news/robot_viventi-4659662/